Autore: Redazione

La redazione di newsby è composta da giornalisti e video giornalisti attivi su tutto il territorio nazionale, con presidi su Roma, Milano, Torino, Napoli e, all’estero, a Bruxelles/Strasburgo per i lavori del Parlamento Europeo.

Sono trascorsi esattamente 365 giorni dalla firma del Documento sulla fratellanza umana per la pace mondiale e la convivenza comune, siglato il 4 febbraio 2019 da Papa Francesco e dal Grande Imam Di Al-Azhar Ahamad al-Tayyib, che sancisce l’importanza del dialogo interreligioso come mezzo fondamentale e necessario per rafforzare il rapporto tra i popoli e le nazioni del mondo. L’Italia porterà i principi su cui si fonda il Documento alla prossima Esposizione Universale, che aprirà i battenti il 10 ottobre, a Dubai, negli Emirati Arabi. Nel Padiglione nazionale, presentato lo scorso anno a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019, il…

Read More

Dopo aver portato il progetto “Refettorio ambrosiano” all’Expo 2015 di Milano, Massimo Bottura sarebbe disposto a replicare l’esperienza all’Esposizione Universale di Dubai. “Sarebbe fantastico poter costruire anche a Dubai quel che siamo riusciti a realizzare a Milano”, ha dichiarato lo chef nel corso di un’intervista con Esquire Middle East. L’esperienza del Refettorio ambrosiano Il Refettorio ambrosiano è stato aperto per la prima volta in piazza Greco, a Milano, per lanciare un messaggio contro lo spreco alimentare e la povertà. Assieme a una cinquantina di altri chef stellati, Bottura ha trasformato il salone dell’ex teatro della Chiesa di Greco in una…

Read More

Secondo Yousef Al Otaiba, l’ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti negli Stati Uniti, la partecipazione degli Usa a Expo 2020 Dubai sarà fondamentale per garantire il successo dell’evento. Per mesi, la presenza del Paese all’Esposizione Universale è stata incerta a causa di restrizioni che proibivano al Dipartimento di Stato e ad altri enti governativi di stanziare dei fondi per iniziative legate all’Expo. Per provare a sbloccare la situazione, i legislatori degli Stati Uniti avevano provato a presentare una mozione, senza però ottenere dei risultati concreti. Solo grazie al contributo del governo degli Emirati Arabi Uniti, che ha deciso di farsi carico…

Read More

L’Italia porterà ad Expo Dubai tante esperienze legate al lusso. Un esempio del contributo scientifico e culturale che la Penisola offrirà ai nuovi mercati del lusso della regione del Golfo è il Global Executive Master in Luxury Management, il primo master sul lusso a doppia certificazione in Europa e Emirati Arabi Uniti, lanciato domenica 2 febbraio 2019 a Dubai dal Mip Politecnico di Milano, in collaborazione con l’università australiana Wollongong. “La gestione del lusso è un modello che attrae molto nell’ambito dell’istruzione superiore in tutto il mondo”, ha affermato il Commissario generale per l’Italia di Expo2020, Paolo Glisenti, presente alla…

Read More

Raro, l’esclusivo Tour Operator di Nicolaus specializzato nell’offerta di una selezione accurata di viaggi esclusivi tra hotel di lusso, natura, folklore e storia, è il rivenditore ufficiale della prossima Esposizione Universale, in programma a Dubai dal prossimo 20 ottobre. Il gruppo, fondato nel 1993 dai fratelli Giuseppe e Roberto Pagliara, dopo essersi inizialmente specializzato nell’ambito dell’incoming Puglia, conquistando una posizione di rilievo tra le Destination Management Companies (DMC) italiane, dal 2015 ha avviato la sua espansione al di fuori dei confini italiani, riuscendo in pochi anni ad affermarsi sul mercato internazionale offrendo esclusivi servizi e pacchetti di lusso. Il commento…

Read More

Mancano ormai pochi mesi all’inizio della prossima Esposizione Universale, che si terrà a Dubai, negli Emirati Arabi, dal 20 ottobre 2020 al 10 aprile 2021. E se da un lato i lavori per la costruzione dei Padiglioni dei 192 Paesi partecipanti sono entrati da poco nel vivo, dall’altro da alcune ore ha finalmente iniziato a battere il cuore il Expo Dubai 2020: è stato inaugurato ufficialmente Al Wasl Plaza, il più importante centro di aggregazione e di incontro della prossima Esposizione Universale. L’evento ha visto la partecipazione dello sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum, Vice Presidente, Primo Ministro e Sovrano…

Read More

La Francia ha svelato due degli ambasciatori della cultura francese a Expo 2020 Dubai. Si tratta della pastry chef Jessica Préalpato e dell’astronauta Thomas Pesquet: entrambi incarnano appieno i valori del Paese e la cosiddetta “art de vivre”. “La partecipazione di Jessica Préalpato e di Thomas Pesquet a Expo 2020 permetterà al Padiglione Francia di mostrare al mondo le eccellenze del nostro Paese”, dichiara Erik Liquier, Commissario Generale di Sezione per la Francia a Expo 2020 Dubai e presidente di Cofrex. Il futuro della mobilità Per Liquier la partecipazione della Francia all’Esposizione Universale di Dubai rappresenta un’opportunità di grande importanza…

Read More

Anche la Spagna sarà uno degli oltre 200 protagonisti che prenderanno parte alla prossima Esposizione Universale, che aprirà i battenti a ottobre a Dubai, negli Emirati Arabi. La Spagna, proprio come molti altri Paesi partecipanti, Italia inclusa, avrà un Padiglione dedicato che vanta la firma dello studio Amman-Cánovas-Maruri (Temperaturas Extremas Arquitectos S.L.P.). Il tema scelto dalla Nazione per la prossima Esposizione Universale è “Inteligencia para la vida”. Lo spazio espositivo spagnolo metterà il mostra il talento e il dinamismo delle aziende del territorio, per condividere con il resto del mondo i principi, le abilità e i punti di forza della…

Read More

Portare un pezzo dell’Amazzonia a Dubai: è questo l’obiettivo del Padiglione che il Brasile ha progettato per Expo 2020. Basata sul tema “insieme per la diversità”, l’opera architettonica, che sorge nell’area dell’Esposizione Universale dedicata alla sostenibilità, permetterà ai visitatori di scoprire la diversità che caratterizza il Paese carioca: non solo piante e animali, ma anche arte, cultura e altro ancora. Inoltre, l’edificio promuoverà la biodiversità e la tutela dell’ambiente, mettendo in mostra tutti i vantaggi del multiculturalismo e delle migliori pratiche sostenibili. Il Padiglione è stato progettato da tre studi di architettura (JPR.ARQ, MMBB e Ben-Avid), che hanno unito le…

Read More

Il Cile è stato l’ultimo dei 192 Paesi che prenderanno parte alla prossima Esposizione Universale a confermare ufficialmente la sua presenza all’importante manifestazione che avrà come culla Dubai, negli Emirati Arabi. Il Padiglione della Nazione situata nell’estremo sudovest del continente americano metterà in mostra i quattro pilastri che incarnano il Cile, ovvero la sostenibilità, la diversità, la tradizione e il progresso, che insieme andranno a delineare il filo conduttore dell’esposizione cilena. Padiglione Cile ad Expo 2020 Nei 700 metri quadrati a disposizione, il Padiglione del Cile rappresenterà il Paese mettendo in mostra le abilità e le capacità di una Nazione…

Read More